Finest S.p.a. - Il tuo business partner nel mondo » News da Finest

Home page > Press room > News da Finest


FIRMATO ACCORDO DI COLLABORAZIONE TRA FINEST E KIESA - "KOSOVO INVESTMENT AND ENTERPRISE SUPPORT AGENCY"

01/02/2017

In occasione del Forum dedicato al Kosovo e organizzato a Roma da ICE, Finest e Kiesa hanno concretizzato in un accordo formale la già avviata collaborazione per il sostegno agli investimenti italiani nel Paese Balcanico.

Roma, 31 gennaio 2017

È stato firmato a Roma, presso l'Agenzia ICE, l’accordo di cooperazione KIESA – FINEST che ha l’obiettivo di migliorare gli investimenti e la collaborazione economica tra i due firmatari in diverse aree tra cui: svolgimento di seminari e iniziative volte allo scambio di esperienze e know how, fornitura di servizi di consulenza da parte di KIESA per le aziende partner di Finest ubicate in Kosovo, scambio di informazioni rilevanti sulle questioni di comune interesse, e promozione da parte di Finest delle attività di KIESA presso le altre istituzioni a livello nazionale come ICE, SIMEST e SACE.

A firmare l'intesa il Direttore di Finest S.p.A. Eros Goi e il Direttore Generale di Kiesa Besian Mustafa.

Si tratta di un nuovo importante tassello nella fitta rete di relazioni istituzionali internazionali di Finest, il cui obbiettivo è sempre più centrato sul creare il miglior business climate per le aziende partner nei mercati esteri in cui intendono investire e sviluppare un progetto di crescita della propria catena del valore.

I Balcani sono un target di primo livello per le imprese nordestine. Finest ha pertanto attivato - nei suoi 25 anni di presenza operativa su questo mercato - un rapporto collaborativo con tutte le principali istituzioni locali dell'area. Da oggi anche il Kosovo diventa più vicino per le nostre aziende, in virtù di questo accordo.

Secondo i dati condivisi da KIESA, nel territorio kosovaro svolgono attualmente un'attività economica 29 aziende italiane (settori: edilizia, security, formazione professionale, trasporti, rifiuti, farmaceutico, agroalimentare e vini, mobili, abbigliamento) ed il valore degli IDE italiani supera i 5 milioni di euro.

 Nel 2015 l’economia kosovara ha registrato tassi di crescita positivi. Le valutazioni del Fondo Monetario Internazionale (World Economic Outlook, ottobre 2016) hanno evidenziato una crescita reale del Prodotto Interno Lordo del 4% e lo stesso aumento si stima anche per il 2016. Il valore del commercio estero nel 2015 si è attest?ato ? intorno ai 2,9 miliardi di euro. L’Italia è tra i principali partner economici e l’interscambio commerciale tra i due paesi ha raggiunto circa 246 milioni di euro. L'import kosovaro dall'Italia è stato pari a circa 226 milioni di euro rispetto ai 203 milioni di euro del 2014, con un incremento ann?u?o dell'11%.   Grazie alla favorevole normativa fiscale e alla vicinanza geografica tra i due paesi, negli ultimi anni diverse imprese italiane si sono rivolte al piccolo Stato balcanico?, ? sia come mercato di esportazione ?che ? come destinazione di investimenti produttivi e di forme di collaborazione con partner locali.

 

Gallery


Link


Archivio news

Eventi & Meeting

Vai all'archivio »

© 2016 Società Finanziaria di Promozione della Cooperazione Economica con i paesi dell'est Europeo – Finest S.p.A.
Via dei Molini, 4 - Pordenone – Cap. Soc. € 137.176.770,15 i.v. – Reg. delle Imprese di PN e C.F. - P.IVA 01234190930 – R.E.A. n. 52124
Società Soggetta all'attività di direzione e coordinamento da parte di "Friulia S.p.A. – Finanziaria Regionale Friuli Venezia Giulia" con sede in Trieste