Finest S.p.a. - Il tuo business partner nel mondo » Portale degli Investimenti

Home page > Prodotti e servizi > Portale degli Investimenti


FORMAZIONE FINANZIATA: LE OPPORTUNITA' PER LE IMPRESE DAL FONDO FOR.TE

18/07/2017

Opportunità per realizzare azioni formative per il bienno 2018-2020

INFORMATIVA ALLE AZIENDE:

Sono immediatamente disponibili peresso il Fondo Paritetico Interprofessionale Nazionale For.te da 40 a 80 ore di formazione, per singola azienda, su tematiche varie e già finanziate, con le seguenti disponibilità:

TRENTINO ALTO ADIGE: 800 ore

FRIULI VENEZIA GIULIA: 800 ore

VENETO: 2.000 ore

Tali contributi, nello specifico, sono erogati a tutte le PMI che hanno aderito al fondo, che non comporta alcun onere a loro carico. Qualora le aziende interessate fossero già aderenti ad altro fondo, potrebbero comunque essere individuati percorsi utili ad accedere a ulteriori opportunità.

__________________________________

La principale attività del Fondo è quella di mettere a disposizione, delle aziende e dei lavoratori/lavoratrici dipendenti (per i quali le imprese versano lo specifico contributo), risorse per il finanziamento di piani formativi aziendali, territoriali, settoriali e individuali, attraverso bandi periodici. Le imprese presso le quali i lavoratori/lavoratrici destinatari delle azioni formative sono occupati devono garantire, complessivamente, un cofinanziamento di almeno il 20% del costo del progetto al quale partecipano, (fermi restando i contributi maggiori derivanti dall’applicazione dei regolamenti comunitari sugli aiuti di stato).

Tale finanziamento può essere rappresentato dal mancato reddito aziendale, pertanto i corsi dovranno essere svolti in orari di lavoro compatibilmente con le specifiche esigenze aziendali. La realizzazione dei corsi non comporta alcun costo ed è completamente gratuita per le aziende che aderiscono al Fondo.

Il nuovo Avviso 1/17 del Fondo ha una prima scadenza a luglio 2017 ed una seconda nel mese di novembre 2017 per la presentazione di progetti finanziati.

Le azioni formative ammesse a questa richiesta di finanziamento possono essere finalizzate:

  • All’aggiornamento continuo;
  • Alla riqualificazione professionale;
  • All’adeguamento e alla riconversione delle competenze professionali;
  • Alla promozione delle pari opportunità;
  • Alla promozione della salute e sicurezza sul lavoro;
  • Alla promozione della qualità del servizio e alla soddisfazione del cliente.

__________________________________

L’adesione al Fondo For.Te.

Chi può aderire:

Tutte le aziende che sono tenute a versare all’INPS la quota dello 0,30% per i propri dipendenti (contributo obbligatorio DS per la disoccupazione involontaria) possono aderire a For.Te.

Come Aderire:

L’adesione a For.Te. è gratuita, non comporta alcun costo né per l’azienda né per i lavoratori. Aderire a For.Te. è semplice, basta rivolgersi al proprio consulente del lavoro e chiedere di indicare nella denuncia aziendale UNIEMENS (ex DM/10), il codice di adesione “FITE”. Per le Aziende provenienti da altri Fondi è necessario indicare prima il codice di revoca “REVO” e poi il codice di adesione “FITE” sul modello INPS. L’adesione può essere effettuata in qualsiasi mese dell’anno ed è valida sino a revoca.

Accedere a un finanziamento:

Per le aziende sino a 149 dipendenti, gli strumenti disponibili sono quattro:

Di seguito le opportunità di accedervi:

L’Avviso di Sistema, con finalità generali, destinato a finanziare Piani aziendali, settoriali e territoriali dei diversi Comparti economici Ogni Piano, quale che sia la tipologia;
L’Avviso per Progetti tematici, ad esempio dedicato alla sicurezza sul lavoro;
L’Avviso per Progetti speciali/innovativi di tipo sperimentale, avranno più scadenze e dotazioni finanziarie definite;
L’Avviso per la fruizione dei Voucher.

Per le aziende da 150 dipendenti e oltre, viene previsto un Conto Individuale Aziendale (CIA), con l’accantonamento automatico dell’80% delle risorse versate a For.Te.

Può essere costituito anche un Conto di Gruppo tra aziende che abbiano la stessa strategia formativa.

Le aziende titolari di Conti, possono partecipare all’Avviso di Sistema con risorse proprie accantonate, aderendo ad un Piano settoriale/territoriale successivamente alla sua approvazione.

Possono presentare progetti, nell’ambito degli Avvisi per Progetti tematici e speciali, e il finanziamento concesso da For.Te., non sarà conteggiato sulle risorse accantonate.

Le aziende titolari di CIA sino a 249 dipendenti possono inoltre partecipare all’Avviso Voucher, beneficiando di un ulteriore finanziamento aggiuntivo. Quelle da 250 dipendenti e oltre possono accedervi in virtù delle risorse accantonate sul proprio Conto.

 

Vuoi maggiori informazioni? Scrivici una EMAIL o chiamaci allo 0434 229823

 

Gallery


Link


Archivio news

Eventi & Meeting

Vai all'archivio »

© 2016 Società Finanziaria di Promozione della Cooperazione Economica con i paesi dell'est Europeo – Finest S.p.A.
Via dei Molini, 4 - Pordenone – Cap. Soc. € 137.176.770,15 i.v. – Reg. delle Imprese di PN e C.F. - P.IVA 01234190930 – R.E.A. n. 52124
Società Soggetta all'attività di direzione e coordinamento da parte di "Friulia S.p.A. – Finanziaria Regionale Friuli Venezia Giulia" con sede in Trieste